Skip to content Skip to footer

Cosa vedere a Tallinn e dintorni per uno splendido weekend in Estonia

Tallinn è la capitale dell’Estonia e  possiede un affascinante centro storico che è uno dei più ben conservati in Europa. Se vuoi trascorrere un fantastico weekend a Tallinn ma non sai cosa vedere in soli due giorni, allora sei nel posto giusto. La città è piena di colori luminosi e spettacolari panorami che ti toglieranno il fiato.

  • Per il tuo viaggio in Estonia, è consigliabile stipulare un’assicurazione sanitaria in anticipo per essere coperti per eventuali imprevisti: su questo link il 15% di sconto con HeyMondo, dal 20 al 30 giugno (indipendentemente dalle date del viaggio) è in promozione la campagna estiva.

COSA VEDERE A TALLINN PER UNO SPLENDIDO WEEKEND IN ESTONIA

Viru Gate, l’ingresso nella città vecchia

La visita a Tallinn non può che iniziare passando attraverso il Viru Gate, due torri medievali che rappresentano la porta d’ingresso nella città vecchia. Ad un passo non perdere il coloratissimo mercato di fiori, davvero una favola.

cosa vedere a tallinn

La città vecchia uscita da una fiaba

Ho apprezzato la bellezza della città vecchia passeggiando tra le strette viuzze acciottolate, pieno di casette dai colori pastello e dalle porte decorate. Nella città vecchia esistono angoli pieni di storie e aneddoti. Sembra quasi di fare un viaggio indietro nel tempo.

tallinn cosa vedere

Il suggerimento che ti posso dare è quello di visitare Tallinn senza darti mete precise. In questo modo, scoprirai luoghi caratteristici come Masters’ Courtyar, il cortile dei maestri con tanto di piccoli negozi di artigianato e un paio di graziosi caffè, tra cui “Pierre Chocolaterie”.

tallinn cosa vedere

Un altro posto da fotografare è il Pub Olde Hansa, in stile medievale. Nel mentre che osservavo i posti segnati nella lista “cosa vedere a Tallinn in due giorni” mi sono ritrovato improvvisamente a percorrere una delle vie più suggestive, ovvero il passaggio di Santa Caterina. Ho apprezzato l’atmosfera medievale del vicolo  con gli archi e gli edifici del XVI secolo e il suo fascino con i negozi di ceramiche artigianali. In questo luogo si possono anche osservare i resti dell’antico convento di Santa Caterina.

tallinn cosa vedere

Raekoja Plats e il municipio di Tallinn, il cuore della città

La piazza Raekoja è da inserire tra le 10 migliori cose da fare a Tallinn perché racchiusa tra edifici storici dai colori pastello. Salta subito all’occhio il Palazzo del Municipio, un vero gioiello in stile gotico. Ho ammirato il suo tetto spiovente, simile alle costruzioni della città. Sarà facile orientarti perché ovunque si vada e qualunque giro si faccia, le strade convergono quì: come dire tutte le strada portano a Roma!

cosa vedere a tallinn

Il mercatino di Natale a Tallinn nella piazza Raekoja è uno dei più belli d’Europa. È possibile acquistare cappelli di lana e pelliccia, decorazioni natalizie e assaggiare il vin brulè in uno scenario incantato. Curiosità: a Tallinn è stato eretto il primo albero di Natale in Europa.

tallinn cosa vedere

Farmacia Raeapteek, la più antica d’Europa

Se aggiungi Raeapteek, la farmacia più antica d’Europa, nella lista di cosa vedere a Tallinn in 1 o 2 giorni, non te ne pentirai. Risale al 1422 e al suo interno puoi visitare un museo in cui è possibile conoscere i metodi di cura e la storia medievale. Si trova in Town Hall 11 e si affaccia sulla piazza di Raekoja.

tallinn cosa vedere

Dalla farmacia prosegui in una stretta stradina chiamata Saiakang (passaggio del pane bianco) ed ecco che davanti ai tuoi occhi spunterà la Chiesa dello Spirito Santo, in stile gotico. Non passa inosservato l’orologio, datato 1684, un capolavoro da non perdere.

Pikk, la via più lunga di Tallinn

Non puoi lasciare Tallinn senza aver passeggiato lungo la Pikk, la via più lunga della città. Ricorda, al civico 26 troverai l’edificio che ospitava la confraternita delle teste nere. 

Le antiche mura e il giardino del Re di Danimarca

La voglia di scoprire il centro storico di Tallinn mi ha portato poco alla volta alle grandi mura quattrocentesche. Attraversa le numerose porte, archi e torri e fai un salto nel giardino del Re Danese, un luogo nascosto ai turisti dove potrai ammirare un panorama pazzesco. La parte più curiosa però sono le statue di 3 monaci sparse per il giardino.

tallinn cosa vedere

Collina Toompea per panorami mozzafiato

Perché ammirare la collina di Toompea a Tallinn? Perché proprio quì ti rifarai i tuoi occhi con panorami spettacoli sulla città e sul mareInoltre, si trovano anche la meravigliosa Cattedrale di Aleksandr Nevskij, esempio di architettura russa e la Chiesa di San Nicola. Se sei amante dei panorami mozzafiato, allora non perderti la terrazza panoramica PaktuliStreet, un angolo che non tutti i turisti conoscono.

cosa vedere a tallinn

Estonian Open Air Museum, il museo a cielo aperto

Nell’itinerario di Tallinn in 1 o 2 giorni devi assolutamente inserire in lista anche il Museo Estone all’aperto: piccoli villaggi con tanto di chiese, mulini, scuole, botteghe e negozi. La cosa più affascinate è l’atmosfera storica: le signore indossano costumi d’epoca e svolgono attività tradizionali tra le fattorie e i mulini di legno. All’ingresso mi è stata fornita una mappa, cosi da non perdermi in mezzo al nulla. Purtroppo diverse abitazioni erano chiuse perché bassa stagione (Novembre). È molto vicino alla vecchia città di Tallinn. Il biglietto costa 12 euro.

tallinn cosa vedere

Infine se visiti Tallinn, non puoi lasciare la capitale dell’Estonia senza aver visitato il Palazzo Kadriorg (solo gli esterni perché chiusa al pubblico) e il suo splendido giardino. Entrambi sono raggiungibili in soli 30 minuti a piedi o prendendo il tram numero 2 dalla vecchia città di Tallinn.

Info Utili

Se hai in programma di visitare Tallinn, prepara le valigie per Natale poiché la capitale dell’Estonia è vestita di decorazioni. È come vivere in una fiaba e se nevica diventa ancora più magica. Considera però che le temperature possono scendere fino a -15 gradi Celsius.

cosa vedere a tallinn

La città mi è sembrata pulitissima, moderna e i mezzi di trasporto sono efficientissimi. Un ultimo consiglio però te lo voglio dare: visto la sua vicinanza con la Finlandia, potresti dedicare un paio di giorni per visitare Helsinki, raggiungibile in appena 2h30 di traghetto. Il porto è situato a breve distanza dalla Città Vecchia, raggiungibile in autobus.

Se ti piace questo articolo, condividilo!!!

LEGGI ANCHE: COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO A COPENAGHEN SPENDENDO POCO

Lascia un commento

Vi abbiamo entusiasmato?
Volete contattarci per consigli o opportunità? Lasciate un contatto

best-travel-post-luglio-2021-1
© 2024 Duevaligieinviaggio | Powered by Palav Servizi.