Skip to content Skip to footer

Cosa vedere a Dorgali e dintorni oltre al mare

Dorgali rappresenta una destinazione imperdibile sotto l’aspetto paesaggistico e naturalistico. In questo articolo ti raccontiamo cosa vedere a Dorgali e dintorni attraverso un itinerario di 2 giorni. Scoprirai dei posti incredibili, paesaggi che cambiano in ogni angolo e meravigliose esperienze da provare almeno una volta nella vita. Sappi che in questo luogo non c’è proprio da annoiarsi e te ne innamorerai perdutamente. Stai pensando di visitare la Sardegna e non sai come fare per organizzare il tuo viaggio definitivo che stavi sognando? Bene, abbiamo lavorato tanto su questa guida e mappa della Sardegna e ora finalmente è disponibile per te. Ogni volta che scopriamo qualcosa di nuovo lo aggiungiamo alla mappa, quindi è in continuo aggiornamento!!!


Guida di viaggio Sardegna

COSA VEDERE A DORGALI E DINTORNI OLTRE AL MARE

Gita in barca sul Cedrino, un’esperienza incredibile

Tra le montagne di Dorgali e sulle rive del Lago Cedrino di estendono panorami e paesaggi dove sembra quasi di entrare nel mondo di Jurassic Park. Ecco perché non puoi perdere l’escursione in barca con l’Ecoparco Neulé, qualcosa di incredibile. Siamo stati con il naso all’insù ad ammirare le rocce a strapiombo e il paesaggio che cambiava in ogni angolo: dalla roccia di basalto colonnare d’organo a quella calcarea. Mancavano solo i dinosauri!

Dorgali cosa vedere

Nel territorio di Dorgali, oltre alle spiagge di Cala Gonone esistono dei posti insoliti e incredibili da vedere sul lago Cedrino e raggiungibili in barca come l’affascinante Grotta del Guano, la Chiesa di San Pantaleo e la sorgente Su Gologone (Oliena). Tra i profumi di macchia mediterranea e gli animali selvatici come i mufloni l’esperienza sarà una continua avventura. Si naviga lentamente ascoltando il silenzio, ma anche i racconti di Giampiero, il proprietario dell’Ecoparco Neulè, che tra una battuta e l’altra spiega la storia e i segreti del lago. Abbiamo condiviso l’avventura con altri turisti e via. Se ciò che ti stai chiedendo è dove dormire a Dorgali, leggi il nostro articolo sull’ Ecoparco Neulé, dove l’accoglienza è di casa.

Dorgali cosa vedere

A metà mattina c’è perfino un aperitivo a bordo con dolci tipici e del buon vino. Mentre a pranzo potrai gustare dei prodotti tipici sardi: dai salumi alla salsiccia fino ai diversi tipi di formaggi. Ci ha sorpreso tantissimo la ricotta fresca. Il tutto accompagnato dal pane carasau e dal buonissimo vino rosso. Il posto, lo scorrere dell’acqua e la calma assoluta hanno aggiunto un tocco speciale in più al magico momento che abbiamo vissuto durante il pranzo. Guarda il reel su Instagram sulla nostra esperienza!

Dorgali cosa vedere

Chiesa di San Pantaleo sul lago Cedrino

Da quando è stata costruita la diga sul Lago Cedrino, il livello dell’acqua si è alzato, perciò l’ultima festa in onore a San Pantaleo venne celebrata nel 1983. E così, la chiesa di San Pantaleo venne abbandonata. Ci furono diversi crolli, ma nel 2006 diversi volontari si riunirono per ristrutturarla. Succede sempre qualcosa di meraviglioso: quest’anno la festa è in programma nell’ultima settimana di Luglio, come da tradizione. Non dimenticare di osservare il panorama sul fiume dall’alto, di una bellezza unica.

Dorgali cosa vedere

Sorgente Su Gologone, di una meraviglia unica

Si trova nel territorio di Oliena ed è una delle sorgenti carsiche più grandi della Sardegna: stiamo parlando della famosa sorgente Su Gologone, un laghetto incastonato tra le sue alte rocce dove il sole lascia intravedere il fondo. Incredibile, vero?

Dorgali cosa vedere

L’ingresso costa 2 Euro a persona, ma se hai in programma di visitare la sorgente, ti suggeriamo di arrivarci noleggiando il kayak o il pedalò, o prenotando l’escursione in battello con l’Ecoparco Neulè.

Grotta di Ispinigoli e la sua colonna stalagmitica

Quando si pensa a Dorgali di solito vengono in mente due cose: Cala Gonone e le sue splendide cale, ma una delle prime cose da vedere è sicuramente la Grotta di Ispinigoli. Purtroppo nessun visitatore può fare video e foto, quindi lasciamo a te l’immaginazione.  Potrebbe interessarti anche l’articolo su come raggiungere Cala Luna? La spiaggia è la più bella cartolina della Sardegna.

Dorgali cosa vedere

Ma ti vogliamo dire che dentro la grotta si trova una colonna stalagmitica alta circa 38 metri. Inoltre si hanno le rocce e le formazioni di tre colori: rosso,verde e bianco. Che tu ci creda o no, si percorrono “4319 mila” scale e la temperatura interna è di circa 18 gradi costanti. Ecco tutte le info utili per visitare la grotta:

  • Il costo del biglietto è di 8 o 10 Euro in base alla stagione.
  • La visita guidata dura circa 45 minuti.
  • E’ aperta anche quando piove, quindi è  sicuramente una valida alternativa.

Se vuoi sapere di più, ti ripotiamo sul sito ufficiale della grotta Ispinigoli.

Galleria Etza, un’antica galleria molto particolare

Osserva il borgo dall’alto in un punto panoramico insolito: “la Cabinedda” e se ciò che ti stai chiedendo è cosa vedere a Dorgali, allora fai una salto nella Galleria Etza. Il percorso per raggiungerla è piuttosto semplice ma in salita e si giunge in appena 30 minuti di camminata.

Dorgali cosa vedere

L‘antica Galleria Etza collega Dorgali a Cala Gonone ed è lunga 115 metri. Pensa, è stata scavata tra il 1838 e il 1860. L’abbiamo percorsa a piedi e poi ci siamo rifatti gli occhi. Sappi che oltre la galleria c’è qualcosa che neanche t’immagini, non ti sveliamo nulla!

Dorgali cosa vedere

Gorropu, il canyon più profondo d’Italia

Dorgali è una meta apprezzata da tanti appassionati di trekking e natura selvaggia e nei suoi dintorni potrai scoprire il canyon più profondo d’Italia: il Canyon Gorropu.  Scopri come raggiungere la Gola di Gorropu nel nostro articolo attraverso un’affascinante trekking da paura. Siamo ben consapevoli che ti sorprenderà tantissimo!

gorropu sardegna

Sono tante ancora le cose che dobbiamo, e vogliamo, fare e vedere. Ma ci sarà sicuramente un’altra occasione per ritornare a Dorgali  per completare il nostro itinerario. Siamo curiosi di sapere se conoscevi già queste tappe. Ti aspettiamo nei commenti e su Facebook, Instagram e Tik Tok. A presto!

Se ti piace questo articolo, condividilo!!!​​

LEGGI ANCHE: TREKKING ALLA CASCATA SA STIDDIOSA IN SARDEGNA

Lascia un commento

Vi abbiamo entusiasmato?
Volete contattarci per consigli o opportunità? Lasciate un contatto

best-travel-post-luglio-2021-1
© 2024 Duevaligieinviaggio | Powered by Palav Servizi.