Skip to content Skip to footer

Uzbekistan, cosa vedere: ecco il nostro itinerario perfetto

L’Uzbekistan è una delle destinazioni più belle del mondo, terra di contrasti affascinanti dove il tempo si è fermato, o almeno così sembra. Il turismo è relativamente nuovo nel paese e dietro l’Uzbekistan si nasconde un paese vibrante e sviluppato. Le moschee magnificamente decorate, il buon cibo, una buona rete ferroviaria, la sua gente cordiale e ospitale ti sorprenderanno. Noi abbiamo vissuto un viaggio indimenticabile attraversando paesaggi diversi, da est a ovest. Ma cosa vedere in Uzbekistan? Ecco il nostro itinerario di 7-10 giorni per scoprire l’incantevole cuore dell’Asia centrale.

COSA VEDERE IN UZBEKISTAN

Tashkent, la capitale dell'Uzbekistan (2 giorni)

Tashkent è molto diversa dalle altre città e in cima alla nostra personalissima lista su cosa vedere in Uzbekistan c’è la metropolitana, una delle più belle del mondo. Abbiamo apprezzato e documentato la bellezza artistica delle stazioni, come un museo sotterraneo con decorazioni che seguono un tema specifico, colonne scolpite, lampadari dorati e mosaici. Piccola curiosità: fino al 2018 non si potevano fare foto e video perché veniva considerata come un meccanismo protettivo e difensivo. Scopri nella nostra guida di viaggio digitale tutte le curiosità e i dettagli delle 15 stazioni della metrò di Tashkent.

Uzbekistan cosa vedere

Cosa c’è da vedere a Tashkent? Il bazaar di Chorsu è un tesoro di colori e odori. Le montagne di frutta, gli abiti tradizionali, i macellai e le spezie creano un’esperienza indimenticabile. E non dimenticare di contrattare per rendere ogni acquisto ancora più speciale! Abbiamo fatto scorta di frutti per tutto il viaggio.

Khiva, la citta di fango (2 giorni)

Cosa vedere in Uzbekistan se non la meravigliosa città di fango di Khiva? Ogni angolo della città è una sorpresa di bellezza che non delude mai: labirinti di vicoli, moschee colorate e maestosi minareti ci hanno trasportati indietro nel tempo. Nonostante il suo passato legato al commercio degli schiavi, oggi Khiva brilla come una meta turistica accogliente e storica.

Uzbekistan cosa vedere

C’è un monumento in particolare che risalta davvero quando inizi a camminare nella città vecchia: stiamo parlando del minareto minore Kalta, una grande torre rivestita di piastrelle turchesi. Tra le gemme da non perdere a Khiva ci sono anche la fortezza Kuhna Ark, residenza dei sovrani di Khiva, che ospita la Moschea d’estate e la sala del trono; il suggestivo Palazzo Tach Khaouli con il suo interessante Harem; e infine la splendida Juma Mosque, con oltre 200 colonne di legno che sostengono il tetto e un minareto alto 47 metri. Che vista da quà sù, vero? Scopri i segreti di Khiva nella nostra guida di viaggio dell’Uzbekistan.

Uzbekistan cosa vedere

Come raggiungere Khiva? Noi abbiamo preso un volo interno da Tashkent a Urgench. Considera che al momento non ci sono treni ad alta velocità.

Samarcanda, la città dell'Uzbekistan più colorata (2 giorni)

Samarcanda è una tappa imprescindibile in Uzbekistan e ora ti spieghiamo i motivi che ci hanno sorpreso di più. E’ davvero un luogo straordinario lungo la Via della Seta, ricco di storie affascinanti e leggende che si intrecciano tra realtà e fantasia. Insomma, tutte le strade portano a Samarcanda.

Uzbekistan cosa vedere

Se ti stai chiedendo cosa vedere in Uzbekistan e in particolare a Samarcanda allora il Registan è una vera meraviglia, con le sue maestose madrase (scuole islamiche) decorate da piastrelle incredibili e mosaici stupendi. Una delle esperienze più affascinanti è stata visitare il secondo piano di una di queste madrase, dove si possono apprezzare dettagli e vedute mozzafiato. Non c’è davvero niente di paragonabile alla bellezza e all’atmosfera magica di questo luogo a Samarcanda, specialmente durante lo spettacolo notturno con i giochi di luce.

Ma il momento clou del nostro viaggio è stato sicuramente Shah-i-Zinda, dove i colori e i dettagli architettonici sono incredibili. Camminare al tramonto lungo questa strada di mausolei è come fare un viaggio nel tempo nello splendore dell’arte islamica. Leggi l’articolo su Cosa vedere a Samarcanda, la città dai colori turchesi per conoscere l’itinerario completo.

Uzbekistan cosa vedere

Bukhara e i suoi bazar (2 giorni)

Bukhara rientra di diritto nella lista delle gemme da vedere e visitare in Uzbekistan. Abbiamo avuto la fortuna di esplorare le sue attrazioni circostanti, rimanendo incantati da ogni singolo luogo: dai labirinti di stradine fino ai baaar ricavati negli antichi caravanserragli. Visita l’Arca e il complesso Po-i Kalyan, due capolavori architettonici. Ma perché è così famosa Bukhara? Per i tappetti.

Uzbekistan cosa vedere

Oltre a questi gioielli possiamo annoverare anche la madrasa Chor (4) Minor, la Moschea Bolo Hauz (noi l’abbiamo visitata la mattina presto, il momento migliore, poiché la luce del sole splende magnificamente ogni dettaglio della moschea; infine la piazza Lyab-i Hauz.

Uzbekistan cosa vedere

Comunque non l’abbiamo trovata autentica al 100%, forse perché i negozi di souvenir e gli hotel hanno completamente divorato la città vecchia. Ma è pur sempre un luogo genuino. Leggi anche l’articolo su “come organizzare un viaggio in Uzbekistan“.

Le montagne Nurata per un'esperienza incredibile (2 giorni)

Non tutti si spingono fino a visitare il cuore delle montagne Nurata dell’Uzbekistan dando priorità alle antiche città di Samarcanda, Khiva e Bukhara. Tuttavia, le montagne Nurata potrebbero rientrare nella lista di cosa vedere in Uzbekistan per i viaggiatori più avventurosi e desiderosi di scoprire anche mete meno battute. Ci siamo immersi nella bellezza e nei villaggi rurali, scoprendo l’artigianato locale, la calorosa ospitalità delle persone e la cultura di un paese affascinante a stretto contatto con la natura.

Uzbekistan cosa vedere

Ah proposito, non dimenticare di prenotare un viaggio sui treni notturni. Scusa, in che senso? Abbiamo viaggiato in Kupe (cuccetta per 4 persone) da Khiva a Bukhara ed è stato divertente perché ci ha permesso di interagire con la gente locale! Ci siamo sentiti come a casa. Gli uzbeki sono un popolo molto cordiale e accogliente. In conclusione, speriamo tu possa visitare l’Uzbekistan quanti prima possibile!

  • Nell’articolo sono presenti link in affiliazione per migliorare la vostra esperienza di viaggiatori: il costo finale, in caso di prenotazioni o acquisti, per voi non aumenta, ma diminuisce nel caso dell’assicurazione, e contribuite a tenere vivo il progetto Duevaligieinviaggio per fornirvi sempre guide aggiornate.

Se ti piace questo articolo, condividilo!!!

Lascia un commento

Vi abbiamo entusiasmato?
Volete contattarci per consigli o opportunità? Lasciate un contatto

best-travel-post-luglio-2021-1
© 2024 Duevaligieinviaggio | Powered by Palav Servizi.